La Storia

vialeL’impresa EDILTIONE S.p.A. nasce come Società a Respensabilità Limitata a Tione di Trento nel 1980.

Il primo esercizio finanziario si chiude con un fatturato di 200 milioni di vecchie lire eseguito con una decina di dipendenti ed un solo autocarro.

Nei primi anni di vita l’impresa lavora esclusivamente alla costruzione di edifici privati a destinazione residenziale, dei quali realizza oltre alle opere murarie, anche gli impianti elettrici.

Nel corso degli anni ottanta, l’impresa vive un momento di costante crescita e diversifica la propria attività acquisendo numerosi lavori pubblici, fra i quali il primo è la ristrutturazione della nuova sede del Comprensorio delle Giudicarie, specializzandosi inoltre nella realizzazione di opere idrauliche, stradali, ristrutturazioni nonché nella costruzione di edifici ad uso civile ed industriale.

Dagli anni novanta ad oggi la società continua ad allargare i propri orizzonti e i propri obiettivi, lavorando prevalentemente alla realizzazione di opere pubbliche ed estendendo il proprio raggio d’azione a tutto il territorio della Provincia Autonoma di Trento e saltuariamente anche fuori regione.

Iniziano contemporaneamente alcune collaborazioni con altre imprese, fra le quali la società Collini Lavori S.p.A, costituendo delle Associazioni Temporanee per la realizzazione di importanti opere civili come ospedali, palacongressi e infrastrutture.

Nel 2002 ottiene la certificazione di qualità attestata dalla società Dekra-Its.

Nel 2004 la società diviene una S.p.A., ed attualmente, con circa 80 dipendenti direttamente impiegati, numerose e selezionate ditte artigiane che forniscono la loro opera ed un fatturato annuo che si attesta intorno ai 16 milioni di euro, si posiziona fra le maggiori realtà emergenti nell’ambito delle costruzioni in Provincia di Trento.

Immagine33L’attività odierna dell’impresa spazia dalla realizzazione di opere stradali, ponti, arredi urbani ed opere idrauliche, alla costruzione di ospedali, scuole, autorimesse, alberghi e capannoni industriali. Numerose sono anche le ristrutturazioni e restauri conservativi di edifici storici.

Grazie al “know how” realizzativo acquisito nel corso degli anni, ad uno staff tecnico qualificato composto da circa 20 persone fra ingegneri, geometri e periti, nonché a una competente struttura amministrativa ed alle esperte maestranze tutte di origine locale, l’impresa riesce ad essere operante contemporaneamente in numerosi cantieri sparsi sul territorio, riuscendo a far convivere la forza organizzativa e lavorativa di una impresa di grosse dimensioni, con la cura dei dettagli e della qualità tipica delle realtà più piccole, conseguendo la piena soddisfazione del cliente.